Post più popolari

martedì 20 gennaio 2015

PROMO INVERNO FLU FINO A DOMENICA 1 FEBBRAIO!! UTILIZZI CREMA TIMO-CREMA ARNICA ARTIGLIO-UNGUENTO BALSAMICO-CREMA TEA TREE

Offerta a prova di malanno!!

Acquistando :
1810 crema timo bio € 9,90, 1811 crema arnica artiglio bio € 13,90, 1807 unguento balsamico bio € 14,90, 


IN REGALO 1813 CREMA TEA TREE BIO del valore di € 9,90


Affrettatevi!!!!  valida fino al 1 ° febbraio 2015!!!



ed ecco a voi informazioni preziose per l'uso!



CREMA TIMO

In medicina il Timo ( Thymus vulgaris ) viene usato per estrarre il timolo
principio attivo usato in farmacologia come fungicida.
L’olio essenziale di timo ha attività antimicrobica (contro batteri e funghi),
antisettica, balsamica, espettorante, decongestionante, si utilizza contro la
tosse, influenza, raffreddore e il mal di gola. Ha proprietà deodoranti per il
cattivo odore ai piedi; proprietà antibatteriche e calmanti nel prurito e dona
sollievo in presenza di dolori muscolari e reumatici. Riattiva la circolazione.

L’uso esterno di questa crema è consigliato:
  • per liberare l' apparato respiratorio
  • per massaggiarlo sul petto e pianta dei piedi in caso di tosse, influenza, raffreddore e il mal di gola
  • sulle scottature lievi e sugli eczemi
  • è usato per alleviare i dolori muscolari e reumatici
  • per riattivare circolazione cutanea
  • come deodorante per il cattivo odore ai piedi


CREMA ARNICA E ARTIGLIO

La risposta della fitoterapia a dolori muscolari ed articolari è data da due
piante molto conosciute ed usate: l’Artiglio del Diavolo l’Arnica, con
funzione antinfiammatoria, analgesica, vulneraria, calmante.
L’Arnica montana è più specificatamente indicata per il trattamento dei
dolori muscolari; è molto utilizzata in ambito sportivo, soprattutto in forma di
olio o come estratto aggiunto alle pomate antidolorifiche.
L’Artiglio del Diavolo, o harpagophytum procumbens, può essere definito il benefattore delle articolazioni in quanto trova indicazioni nella cura
dell’artrosi, dei reumatismi e di altre manifestazioni articolari dolorose.
La sua attività antinfiammatoria ed analgesica è stata comprovata da indagini
scientifiche autorevoli:
Studi effettuati su soggetti artrosici hanno dimostrato che l’uso dell’Artiglio
allevia significativamente i dolori, migliorando nettamente la mobilità e
l’elasticità articolare.
L’Artiglio del Diavolo è oggi universalmente conosciuto, tanto che può essere
un valido sostituto dei trattamenti antinfiammatori classici. La pianta dà buoni
risultati anche nel trattamento dei disturbi come la tendinite.

L’uso esterno di questa crema è consigliato:
  • in casi di artrite, artrosi
  • ematomi e traumi
  • tendinite, tunnel carpale
  • dolori e fastidi lombari e cervicali
  • emorroidi, ragadi
  • scottature lievi
  • punture d’insetto
  • per disinfiammare e calmare qualunque zona corporea esterna

UNGUENTO BALSAMICO

L’ unguento balsamico ha attività antimicrobica (contro batteri e funghi),
antisettica, balsamica, decongestionante.
Molto utilizzato nella stagione invernale grazie agli oli balsamici .
Dà sollievo da tosse, influenza, raffreddore e il mal di gola.
Può essere utilizzato anche nella stagione estiva o dopo lo sport per dare
sollievo alle gambe e ai muscoli.

L’uso esterno di questa crema è consigliato:
  • per liberare l' apparato respiratorio
  • con un massaggio sul petto in caso di tosse, influenza, raffreddore, mal
di gola e tutti i vari sintomi influenzali
  • massaggiato sulle tempie in caso di nevralgie, mal di testa ecc...
  • massaggiato dopo un'attività fisica dona sollievo ai muscoli
  • massaggiato per lenire reumatismi, dolori lombari e articolari

CREMA TEA TREE

Tutte le conoscenze che oggi abbiamo dell’olio tea tree derivano dalla
tradizione aborigena australiana. Gli aborigeni prima ed i coloni di quelle terre
poi, utilizzavano questa pianta come rimedio di pronto soccorso nelle ferite e
nelle lesioni della pelle.
Il tea tree non vanta una tradizionale presenza nella erboristeria popolare, in
quanto pianta molto lontana dal nostro mondo occidentale e poco conosciuta.
Al giorno d’oggi è di diritto una delle essenze ad azione antinfettiva più
importanti del panorama aromoterapeutico. Anche sul fronte medico ufficiale
si cominciano a diffondere degli studi scientifici rivolti a confutare le sue due
azioni principali: la sua grande capacità di contrastare tutte e tre le varietà di
microrganismi responsabili di patologie e cioè virus, batteri e funghi, e la sua
capacità di aumentare la reazione individuale all’insulto infettivo in quanto
immunostimolante.

L’uso di questa crema è consigliato per:
  • trattamento dell’acne, foruncoli, foruncolite post ceretta
  • herpes labiale
  • nelle micosi interdigitali e ungueali (infezioni da funghi)
  • punture di insetti
  • ed in tutte le situazioni cutanee dove si presenti un’infezione da virus, batteri e funghi.

Nessun commento:

Posta un commento