Post più popolari

mercoledì 18 luglio 2012

Sudorazione e deodoranti...

La sudorazione e' un processo naturale del nostro corpo.
Attraverso il sudore si eliminano liquidi in eccesso, tossine, si regola la temperatura corporea, ecc..., perciò e' un processo che non andrebbe mai bloccato.
Nei bambini il sudore è sempre inodore, ma con lo sviluppo sessuale si attivano le ghiandole apocrine (situate nelle ascelle, genitali esterni, areola mammaria, addome) che stimolati dagli ormoni sessuali, producono un secreto ricco di grassi, proteine e sostanze che a contatto con i batteri che vivono sulla superficie del corpo, vengono da questi metabolizzati e si trasformano in sostanze volatili maleodoranti.
Perciò il responsabile del cattivo odore non è il sudore, ma l'ossidazione di questo a contatto con l'esterno e con i batteri che lo metabolizzano.
In commercio troviamo molti deodoranti che in base alla loro composizione compiono un'azione precisa, ad esempio quelli a base di sali d'alluminio hanno azione anti traspirante, quindi va a bloccare i pori non permettendo la normale uscita del sudore, azione che va contro la fisilogia cutanea.
I profumanti che vanno a coprire gli odori però, se vengono usati oli essenziali questi possono avere una funzione batteriostatica, altrimenti se sono sintetici a contatto con la zona maleodorante crea un miscuglio ancora più sgradevole.
Gli anti microboci agiscono sui batteri bloccando le loro funzioni, questa funzione deve però risultare ben calibrata per impedire la crescita dei microrganismi senza ucciderli.

Un buon deodorante non deve agire bloccando la naturale ed utile sudorazione, ma dovrebbe contenere un antimicrobico in grado di arrestare i processi di formazione del cattivo odore, inoltre dovrebbe essere privo di profumi sintetici e contenere estratti vegetali che purificano la pelle donando freschezza e idratazione.

Ecco il deodorante spray Midas,chiedetelo al vostro consulente di fiducia!

Nessun commento:

Posta un commento